^

15 agosto 2016

OUTFIT DI FERRAGOSTO!










Ieri abbiamo scoperto un posto con vista davvero spettacolare. Per chi si fosse perso gli ultimi aggiornamenti, siamo a Punta Ala, in Maremma. Il mare è splendido, il tempo anche, siamo immersi nella vegetazione e noi ne approfittiamo per rilassarci e concederci questo periodo in totale relax.
Per questo look ho pensato di mostrarvi uno dei miei ultimi acquisti a Firenze: il mio vestitino bianco con ricami di Patrizia Pepe. Ho pensato di rendere il look meno scontato aggiungendo un giubbino in jeans smanicato di Sisley. Le scarpe ormai le conoscete a memoria, sono i miei sandali con para carro armato di Zara. La borsa a tracolla in stile Chanel spezza un po' il look decisamente romantico. Il cappello in paglia, a mio parere, è l'elemento che rende l'outfit completo. Ho fatto un paio di scatti togliendo gli accessori e il giubbino. Adoro anche questa versione di look semplice e fresca.
Buon Ferragosto!


Vestito/Dress: Patrizia Pepe
Giubbino/Jacket: Sisley
Scarpe/Shoes: Zara
Borsa/Bag: Flavio Castellani
Occhiali da sole/Sunglasses: Ray-Ban
Cappello/Hat: H&M
Orologio/Watch: Apple Watch

xoxo

Photography: Patrizio Lari




Continua a leggere →

10 agosto 2016

UN AGGIORNAMENTO SULLA MIA VACANZA IN MAREMMA A PUNTA ALA









Agosto inoltrato, quasi tutti sono in vacanza, me compresa. Sono qui a Punta Ala (nel cuore della maremma toscana) in provincia di Grosseto da circa 10 giorni e fino ad ora non ho ancora sentito nostalgia di Firenze. Vengo qui in vacanza da più di dieci anni e credo sia arrivato il momento di raccontarvi un po' circa questo luogo di villeggiatura (e allo stesso tempo aggiornarvi su come procede la mia vita in generale).

Prima esperienza con Rebecca (il nostro cucciolo di Golden Retriever) in vacanza. Durante il viaggio in macchina (da Firenze ci vogliono circa due ore di viaggio) è stata proprio brava.
Al nostro arrivo era molto su di giri, eccitata di scoprire questo nuovo territorio e gli odori di piante a lei sconosciute. Ci ha messo poco ad ambientarsi, anche se all'inizio è stato difficile tenere a bada la sua continua eccitazione. Non c'era modo di tenerla a casa e ogni volta che ci avvicinavamo al cancello tentava di uscire con noi. Ora va decisamente meglio, ha capito quali sono i nostri ritmi e sa esattamente quando è il momento di uscire e quando, invece, deve stare buona in giardino.

Punta Ala è una famosa località balneare adagiata sulle pendici settentrionali dell'omonimo promontorio (dice wikipedia). Frazione di Castiglione della Pescaia, Punta Ala (prima detta Punta Troia) è una località turistica ad ampio richiamo internazionale per via del Golf Club e del porto turistico, sede dello Yatch Club Punta Ala fondato nel 1976, che ha dato vita al progetto Luna Rossa, la famosa barca a vela protagonista di alcune delle più importanti regate al mondo.

La spiaggia è perfetta per i bambini, il mare è pulito (dipende poi anche dai giorni e dalle correnti, a volte le alghe fanno capolino a riva) e il fondale (sabbioso) è basso. Ho sempre trovato questa località perfetta per le mie figlie. Oltre alle spiagge a misura di bambino, qui c'è tanto verde, si possono fare passeggiate lunghe e si gode di una vista rilassante grazie alla presenza di numerose pinete e colline verdi. A volte andiamo al mare a piedi, altre volte in bici, oppure in monopattino. La ragione per cui molte persone scelgono Punta Ala come luogo di villeggiatura, ma anche come luogo dove acquistare la seconda casa, è perché qui non esiste il traffico. Si cammina tanto a piedi e non c'è il caos che si può trovare in altre località turistiche o in città.

Se siete amanti della vita mondana certo Punta Ala non è il posto per voi. Qui ci si riposa e... basta! Altra nota dolente sono i prezzi. Se dovete fare la spesa per la settimana vi consiglio di andare a Follonica o a Castiglione della Pescaia.

Per quanto riguarda la mia vita, in questo periodo di vacanza sta crescendo in me sempre di più il pensiero di come mi organizzerò a settembre. Ginevra, la mia figlia maggiore, andrà in prima media. Dovrò anche seguire Lucrezia che comincerà la seconda elementare. Sono anni importanti e cruciali per la loro crescita fisica e mentale e voglio riuscire ad essere presente (non solo con il corpo) durante questi momenti fondamentali della loro vita. Allo stesso tempo voglio ottimizzare il mio tempo dedicato al lavoro. Il blog e il canale youtube richiedono tanto impegno e ore di lavoro. Voglio riuscire a migliorare ancora di più la mia organizzazione (a settembre ho intenzione di parlarvi della mia esperienza con il Bullet Journal, quindi "stay tuned"). Oltre a pensare al futuro ne approfitto per "ricaricare le batterie" e rilassarmi il più possibile.

Spero di esservi stata utile con questa "mini guida - aggiornamento". Voi siete mai state a Punta Ala? La conoscete per sentito dire? Fatemi sapere o qui o sui miei vari social!

xoxo

Photography: Elena Tee - Video: Patrizio Lari









Continua a leggere →

05 agosto 2016

UN ABITO SU MISURA IN STILE MARINARO

Oggi, seduta sulla mia scomoda sedia in legno da giardino, sono qui, con gli occhi un po' umidi (più avanti vi spiego il perché) a raccontarvi un'emozione. Dalle foto penserete si tratti di un semplice post per la mia rubrica fashion, ma in realtà dietro c'è molto di più.

Una email come tante, ricevuta circa un mese fa, ha catturato la mia attenzione. Una certa Caterina mi scriveva per propormi una collaborazione. Mentre leggevo quelle parole, non so spiegarvi come, ho visto la persona dietro lo schermo digitare quelle poche frasi. Qualcuno la chiama "sincronicità", o sesto senso. Io li chiamo "segnali".
Beh sta il fatto che ho deciso di dar voce a Caterina e mostrare a tutte voi il suo stile unico e il suo cuore indossando una delle sue splendide creazioni, un abito in denim di cotone con collo marinaio.

Caterina confeziona abiti su misura. Ha appena creato una stupenda collezione in pieno stile "Slow Fashion", un movimento a me sino ad ora sconosciuto, ma decisamente interessante. I suoi abiti sono stati creati secondo questo stile, con linee semplici e classiche, con lo scopo di durare nel tempo. I tessuti sono naturali e la produzione viene effettuata in media o piccola scala, completamente Made in Italy. Quando ho scartato il pacchetto ho sentito il profumo del tessuto e per un attimo ho immaginato le laboriose mani di Caterina muoversi tra le pieghe e gli orli.

Ho appreso che quello di Caterina è un sogno della fanciullezza, riscoperto in età adulta. Un po' come il mio. In questo siamo davvero simili. Ecco il post dove lei si racconta in quest'avventura (responsabile dell'umidità nei miei occhi), vi metto il link QUI

Cliccando QUI, potrete vedere la nuova collezione di questo meraviglioso brand che si chiama Caterina Pervinca, vendita online su Etsy.

xoxo

Scarpe: Zara
Borsa: Zara
Bracciale: no brand (perle di Tenerife)
Orologio: Apple Watch


Photography: Patrizio Lari






Continua a leggere →

28 luglio 2016

LOVE BUGS: IL MEGLIO DI ELE E PAT SU YOUTUBE

Era da un po' che mi frullava nella mente di fare questo video-raccolta dei migliori momenti con mio marito (su youtube). Dato che tutte le volte che qualche ragazza ci incontra per strada, riconosce per primo Patrizio e, quasi a mo di cantilena, si complimenta con lui per la sua simpatia e spontaneità, ho pensato che questa tipologia di video avrebbe fatto piacere a molte di voi. Spero di regalarvi una decina di minuti all'insegna della leggerezza e del buon umore!

Ecco i links dei video integrali da cui ho tratto queste "pillole":

1. "Mio Marito mi Trucca - Husband Does My Makeup"
2. "Intervista doppia di coppia"
3. "Instax Mini 8 Review"
4. "Back in London vlog"
5. "Detti fiorentini interpretati da una milanese"
6. "The Whisper Challenge"
7. "Haul con mio marito volume 2"
8. "Wedding Tag"

Questi non sono tutti i video fatti con Patrizio, ne ho omessi alcuni perchè sul mio hard disk non ho proprio tutto. Ad esempio il primo video "Haul con mio marito" che risale a gennaio 2013 non riesco più a trovarlo, ve lo metto qui

Un altro video che ho omesso è stato "Spacchettiamo l'Apple Watch?" qui

Patrizio compare, inoltre, in tutti i miei vlog, vedi ad esempio la serie "Un Mese in 5 Minuti", vi metto la playlist con tutti i video qui

xoxo

Photography: Elena Tee
Continua a leggere →

26 luglio 2016

I MIEI SEGRETI PER UNA DEPILAZIONE VELOCE E PERFETTA

È da quando avevo 12 anni che cerco di trovare dei rimedi efficaci per la depilazione (so che mi capite molto bene). Durante l'inverno il problema non dico viene dimenticato, ma dato che indosso quasi sempre i pantaloni, non ho il costante pensiero di depilare le gambe ogni due-tre giorni. Durante l'estate è tutta un'altra storia. Nonostante sotto quest'aspetto io sia abbastanza fortunata (infatti non ho molta peluria sulle gambe, ma dato che sono mora, anche il più piccolo pelo si nota subito), il pensiero di eliminare i peli superflui è una costante. 

Ultimamente sono rimasta piacevolmente sorpresa da un nuovo "strumento", chiamiamolo così, che mi rende il tutto più semplice: un rasoio 3 in uno che insapona, depila e idrata. Si tratta del Wilkinson Intuition Variety Edition. Come noterete dalle foto, la testina è letteralmente inserita in un sapone cremoso che, a contatto con l'acqua, permette una depilazione veloce e scorrevole. 

Io lo uso sotto la doccia ed è davvero comodissimo. Guadagno un sacco di tempo perché non devo prendere il sapone liquido (o la schiuma), applicarlo, riappoggiare la bottiglietta sulla mensola, spalmarlo, e poi prendere il rasoio (5 azioni in meno per me). Lo sto testando da ormai quasi un mese e devo dire che questo prodotto si è rivelato una delle più interessanti scoperte dell'ultimo periodo. Il sapone ha una consistenza cremosa e rende la testina scorrevole a contatto con la pelle.  All'interno della confezione troverete altre tre testine (sempre inserite nel sapone) con tre diversi tipi di lame studiate per le pelli più sensibili. 

Un'altra scoperta "salva tempo" sempre Wilkinson, è stata il nuovo rasoio doppio, 2 in uno "Quattro for Women Bikini Pearl". Da una parte ha una testina con 4 lame, dall'altra un trimmer impermeabile. Quest'ultimo è dotato di tre diverse regolazioni per i dettagli della zona bikini. Il fattore che rende questo prodotto più pratico e veloce, oltre al fatto che sia 2 in uno, è la totale assenza di alimentatore elettrico. Grazie alla batteria posso muoverlo più agevolmente e spostarlo dove voglio.

Che ne dite ragazze? Le mie follower di Snapchat hanno già visto questi prodotti... e voi che ne pensate? Li avete già provati?

xoxo

Photography: Elena Tee


Post Sponsorizzato Wilkinson



Continua a leggere →
© 2013 Elena tee - Designed by smukkeberg