^

27 maggio 2016

EVENTO GEOX PREVIEW COLLEZIONI AUTUNNO/INVERNO 2016/17

Lo scorso lunedì ho avuto il piacere di tornare nella mia amata Milano per farmi coccolare dal team Geox in occasione dell'evento tutto dedicato alle collezioni autunno/inverno 2016/2017. Non vi nego una certa sopresa e gioia nel ritrovare e salutare persone che non vedevo da diverso tempo.

Al mio arrivo all'hotel Sheraton Diana Majestic, sono stata subito colpita dal gran numero di modelli esposti e dalla varietà di materiali utilizzati per la realizzazione delle diverse calzature. Subito sulla destra ho notato un elegante corner Clinique, pensato per sistemare il trucco a noi ragazze con i nuovi prodotti del brand.
Dopo la fase "belletto", le ragazze del team Geox mi hanno illustrato le nuove tecnologie che caratterizzano le calzature. Un esempio è la suola traspirante, termoregolante e impermiabile certificata TÜV SÜD FOOTWEAR MARK, un marchio che attesta che ogni articolo è sottoposto ad un rigoroso processo di controllo sulle materie prime, sulle lavorazioni del prodotto finito, prevenendo la presenza di sostanze non biodegradabili e dannose.

Ho amato a prima vista le sneakers dalle linee dinamiche e sofisticate, esaltate da pellami lussuosi, motivi trapuntati e finiture iridescenti. Interessante il mix di materiali come pelle, camoscio e vernice. Ho notato con piacere che il color oro è stato un po' una costante per tanti modelli delle varie collezioni. Ispirate allo snowboard, le sneakers low & high-top hanno un design moderno ed essenziale dove le suole in gomma sono integrate con la tecnologia Amphibiox, a prova di pioggia, vento, neve ed umidità (che a Firenze non manca mai).

Interessante anche la loro linea di capispalla, altrimenti detti "outwear, caratterizzati sempre dalle stesse proprietà presenti nelle calzature, come traspirazione, termoregolazione e impermiabilità, il tutto espresso dallo studio dei materiali tra il tecnico e il sartoriale.

Un aperitivo, due chiacchiere con le altre ragazze ed è arrivato il momento di tornare a casa. Un bel pomeriggio fatto di nuove scoperte, fotografie, sorrisi e chiacchiere tra donne. Proprio come piace a me.

Che ne dite? Vi piacciono le nuove proposte Geox?

xoxo

Photography: courtesy of Geox



Post Sponsorizzato


Continua a leggere →

18 maggio 2016

TEMPO DI GIOCHI ALL'APERTO, MOMENTI INDIMENTICABILI

 
I giochi all’aperto piacciono tanto alle mie bimbe (e non solo a loro). Che sia il parco giochi o il giardino di casa, io, Ginny e Lulu (ovviamente non manca mai Rebecca) passiamo dei bellissimi pomeriggi. Sono sempre stata convinta che per le mie figlie sia importante che io entri a far parte dei loro giochi ogni qual volta lo desiderano. È importante per loro come lo è per me (il famoso "tempo di qualità").

Durante i momenti passati in giardino (o al parco giochi) divento anche io un po’ bambina. Mi diverto a proporre loro i vecchi giochi che facevo con le mie amiche: da nascondino a rialzo, da asino a strega comanda color, il tempo non sembra essere passato. Sono sempre giochi attuali!
A volte non è necessario pensare all’allenamento quotidiano: basta un pomeriggio insieme a loro a giocare a pallavolo, a rincorrerci, o a far divertire quella scatenata di Rebecca per bruciare le calorie senza nemmeno accorgermene! Uno dei giochi più gettonati? Rincorrere Rebecca mentre stringe uno dei suoi pupazzi in bocca, e far finta di volerglielo rubare. La prima a divertirsi è proprio la cagnetta...
Lucrezia ama i giochi di fantasia e ci sono pomeriggi in cui ci coinvolge nell’invenzione di storie. Ogni volta un’avventura diversa. Ci sono momenti in cui immaginiamo di essere in un mondo fatto di dolci, con nuvole di zucchero filato, case e sedie di biscotti e cioccolato. Ce ne sono altri in cui, invece, fingiamo di essere dei sopravvissuti: raccogliamo legni per accendere un fuoco finto, ci rifugiamo in caverne e rifugi di fantasia.
Il tempo dei giochi all’aperto offre anche la possibilità di imparare. A Ginny, da sempre appassionata di natura, piace memorizzare i nomi delle piante e degli alberi, osservare i fiori, provare a intrecciare coroncine di margherite.
Normalmente assecondo le passioni e le iniziative delle mie bimbe e continuo a proporre nuove attività, come il giardinaggio. Che divertimento è stato per tutte e tre, ad esempio, sistemare le piante della terrazza in attesa che arrivasse la bella stagione!

Per giornate all'aperto come queste, alle mie bimbe piace star comode: i vestiti che indossano non devono essere un ostacolo a correre, saltare, sedersi sul prato… E allo stesso tempo per me non deve essere un problema da lavare i capi, dopo un intenso pomeriggio passato all’aria aperta!
A Lucrezia e Ginevra piacciono questi due completi di Monnalisa: sono colorati, allegri e comodi il punto giusto.
L’outfit di Lucrezia è scanzonato e divertente. Fragole ovunque: sui leggins di jersey con bande laterali in ecopelle e nella t-shirt in georgette, da abbinare alla canottiera in jersey. Un completo che va bene sia al parco che a scuola.
Per Ginevra, invece, ho scelto qualcosa di più romantico, ma altrettanto comodo. Tema principale? Per un’amante della natura, di fiori e piante non potevo che scegliere delle bellissime rose. Anche in questo caso la comodità è assicurata dai leggins in jersey e dalla macro canotta abbinata. Belle, vero? E voi giocate all'aperto con i vostri figli?


Photography: Elena Tee

Post Sponsorizzato
Continua a leggere →

11 maggio 2016

TOP NOVITÀ BEAUTY P/E 2016

Come vi avevo accennato nello scorso post, questo mercoledì video sulle novità beauty P/E 2016. Mettettevi comode perchè si tratta di un video "chiacchiericcio" di quasi 30 minuti (ebbene sì)!
Fatemi sapere che ne pensate!

Intanto, per vostra info, ecco la lista dei prodotti citati:
- L'Oreal Color Riche "Alice Attraverso lo Specchio" - Limited Edition
- Jo Malone Wild Bluebell Cologne
- Maybelline Master Precise Curvy - Ciglia Sensazionali Voluptuous - Brow Drama Pomade Crayon
- Pupa Multifunzione Tattoo Protection Sitck Invisibile SPF 50
- Mediterranea Natura - Olive
- Estée Lauder Re-Nutriv Revitalizing Mask Noir
- Nabla Magic Pencil
- Estée Lauder Bronze Goddess: Summer Glow Eyeshadow Palette - Summer Glow Multi-Palette
- Pupa Like a Doll Maxi Blush - 204
- Mugler Angel Muse eau de parfum
- Maybelline Color Drama by Color Show
- Clarins Joli Rouge Brillant  - Instant Light Lip Perfecting Base



I prodotti mostrati in video sono PR samples di aziende. Questo video non è sponsorizzato.
Continua a leggere →

06 maggio 2016

I MIEI #ISTANTIDIGIOIA NEL VEDERE LA MIA PRIMA FIGLIA - Con Morellato







Oggi un post un po' diverso dal solito. Vi racconterò, in collaborazione con Morellato, quella che è stata la mia esperienza nel momento del primo parto, che risale a più di 10 anni fa. Quando rimasi incinta ero molto giovane, avevo appena compiuto 23 anni. Tutto mi sembrava così nuovo e stimolante...! L'idea di diventare mamma non mi spaventava affatto. Al contrario, provavo una sensazione di appagamento e realizzazione. 

Mi sposai, i mesi passarono, e in breve tempo, in un battito di ciglia, mi ritrovai alla data del parto. Ginevra si fece attendere per un altro paio di giorni e poi, una sera, mentre guardavo la TV, la piccola decise di "affacciarsi" a questo mondo. Le infermiere dell'ospedale presero la cosa un po' sotto gamba. Fecero tornare a casa mio marito e io rimasi a "riposare" nella mia stanza. Il riposo durò ben poco (circa 20 minuti). Il dolore si fece insopportabile e, immediatamente, chiamai mio marito dicendogli di tornare indietro. Dopo molte ore di sofferenza (sia per me che per Patrizio, infatti lui ha respirato con me ed ha subìto vari maltrattamenti da parte mia, dalle offese gratuite al farsi strappare i capelli), alle 7:45 Ginevra venne alla luce. Che emozione immensa. Patrizio cominciò a piangere e così feci anch'io. Me la misero subito sul petto, ancora adesso a pensarci mi si apre il cuore.

L'incontro con il primo figlio è indimenticabile, eterno, unico, difficile da descrivere a parole. Che grande lezione di vita. Diventare adulta così, in un istante. Il primo figlio racchiude in sè uno scrigno di gioielli preziosi, il tesoro più grande mai scoperto sulla Terra: l'amore incondizionato. Ho voluto condividere con voi questa mia storia, questa mia emozione, grazie anche a Morellato, che mi ha ispirato con il suo hashtag #istantidigioia. Ho pensato:"qual è stato il mio vero istante di gioia in tutta la mia vita? Ho dovuto pensarci poco. L'idea è arrivata veloce. La prima volta che ho visto la mia principessa. 

Il mio bracciale, che fa parte della collezione "Solomia" è stato pensato per sigillare i sentimenti più veri portandoli al polso, sempre con
La collezione è in argento 925, il metallo simbolo dell'amore e della purezza. Morellato, con i suoi gioielli, esalta la nostra bellezza e rende ancora più preziosi e duraturi i nostri ricordi. 

xoxo

Photography: Patrizio Lari

Post Sponsorizzato
Continua a leggere →

04 maggio 2016

PREFERITI DEL MESE DI APRILE

Nuovo appuntamento con i preferiti del mese. Questo mercoledì, infatti, vi mostrerò quali sono stati i preferiti dell'appena trascorso mese di Aprile. Mettetevi comode perchè il video durerà all'incirca 20 minuti e sarà animato dalla comparsa a sorpresa (a grande richiesta, aggiungerei) di mio marito Patrizio!
Per vostra info ecco i nomi dei prodotti citati in video:
- Guerlain Terracotta Joli Teint - Naturel
- Libro "Adorn" di Kit Lee & Shini Park (in inglese)
- Maybelline Baby Lips Balm & Blush - 05 Booming Ruby
- Portafoto e Vassoio Zara Home
- Terranostra Vegan Gomasio
- Estée Lauder Pure Color Envy Lip Gloss - Hot Cherry e Jealous Blush
- Too Faced Better Than Sex Mascara

Che ne pensate di questo video? Vi piacciono i miei preferiti? Li conoscevate già?

xoxo

Video & Photography: Elena Tee
Continua a leggere →
© 2013 Elena tee - Designed by smukkeberg