^

23 novembre 2017

BLACK FRIDAY 2017: LA MIA GUIDA ALLO SHOPPING

Concentrata, preso degli integratori per potenziare le mie capacità, controllata l’agenda per cancellare eventuali appuntamenti molesti, sono pronta, sui blocchi di partenza per… il Black Friday!
Ragazze, aiuto, è diventata una malattia, di cui volentieri avrei fatto a meno, ma è talmente virale che se anche quel giorno avessimo voglia di fare altro, magari di dedicare un po’ di tempo a “tisana e copertina” non potremo farlo perché rischieremmo di sentirci fuori luogo. Ma come, stare a casa quando fuori potrei trovare il mio oggetto dei desideri a prezzi strabilianti? Fosse mai!

Allora, amiche mie, non facciamoci prendere dalla frenesia e proviamo a fare un po’ di ordine mentale (se è possibile!)
Sicuramente venerdì ed il weekend successivo che si prolunga fino al Cyber Monday, sono giorni in cui possiamo fare dei buoni acquisti soprattutto in vista del Natale.
Stiamo attente, però, e non facciamoci prendere dallo shopping compulsivo e ragioniamo.

Proviamo a farlo insieme con un piccolo Black Vademecum:

1- Facciamo una lista di cose di cui veramente abbiamo bisogno
2- Pensiamo ai regali di Natale più importanti che dobbiamo fare
3- Se andiamo per negozi, facciamo una lista di quelli che frequentiamo abitualmente o di quelli che magari ci piacciono, ma che normalmente non sono proprio per le nostre tasche
4- Se stiamo a casa, facciamo una lista di shop on line (su questo state tranquille proverò a darvi qualche consiglio) nei quali poter fare shopping senza troppo stress e spintoni!
5- Controlliamo la disponibilità economica prima di farci prendere dal troppo entusiasmo

Ed ora provo a darvi qualche dritta, conscia dell’ardua impresa.

Elettronica e telefonia
Credo che questo weekend da paura offra la possibilità di trovare l’occasione soprattutto in questo ambito. Su Amazon, per esempio, già da qualche giorno ci sono sconti giornalieri che saranno ancora più consistenti nel weekend. Ho visto davvero tante offerte super vantaggiose di Tv, phon, piastre, lavastoviglie… Ragazze, parliamoci chiaro, risparmiare 220 euro non è male. Provate a vedere anche il sito Comet vi potrete sbizzarrire. I vostri figli vi stressano con richieste di cellulari e relativi accessori, giochi elettronici? Approfittate di quest’occasione!
Un consiglio che vale sempre: controllate bene il prezzo di partenza e fate confronti fra i vari siti. 

Make-up e Beauty
Possiamo davvero darci alla pazza gioia, non c’è dubbio, perché fra siti e catene di profumeria non c’è che l’imbarazzo della scelta. State attente, però, perché in alcuni casi i prodotti scontati sono quelli di outlet. Per facilitarmi la vita, credo che punterò su Lookfantastic (mi sono già messa in lista di attesa, come richiesto dal sito), su Charlotte Tilbury che ha già lanciato alcune promozioni su Ig e vedrò poi cosa propone Sephora. Poteva mancare?

Abbigliamento
Altro magico mondo dove è inevitabile che uno si perda. La mia tattica? Mi sono prefissata alcuni obiettivi e questo potrebbe essere una buona strategia anche per voi.
Voglio cercare un cappotto, must have di stagione, caldo e lungo e forse con un po’ di sconto potrei osare un po’ di più; un’eco pelliccia colorata e un po’ sfiziosa (non mi dispiacerebbe un colore pastello); un paio di stivali super cool e femminili dai richiami vintage.
Mi pare davvero inutile che vi indichi i siti perché ho visto che praticamente tutti fanno sconti, ma vi consiglio anche di guardare anche su Ig perché vi potrebbe aiutare molto. Se avete voglia fatevi anche un giro per i negozi della vostra città perché vedrete che praticamente tutti fanno sconti. Dimenticavo! Credo che guarderò con più attenzione anche il sito di Oysho perché ha un homewear molto carino e per l’occasione offre uno sconto del 20% e spedizioni gratuite.

Buon Black Friday! 

Ragazze, se avete consigli da dare sono pronta a divulgare con le stories scoop per acquisti super convenienti e fatemi sapere se siete sopravvissute!

A prestissimo!

xoxo

Photography: Elena Tee
Continua a leggere →

21 novembre 2017

IL NATALE SI AVVICINA: CALENDARIO DELL'AVVENTO YVES ROCHER 2017





Piano piano, facendo attenzione a non dare troppo nell’occhio, giravo intorno a quel sacchetto da qualche giorno, come i bambini quando fanno finta di niente davanti ai regali, ma fremono e non vedono l’ora di aprirli.
Sono una “bambina dentro” e, come avete visto in altre stories, non ce la faccio proprio a resistere. Mi piace scartare, vedere, toccare.
Potevo rimanere indifferente al calendario dell’avvento di Yves Rocher?
Una scatola che solo a guardarla ti senti già pronta per il primo pandoro, tutta bianca e rossa con disegni semplici e delicati come piacciono a me.
Se non fossi curiosa come una scimmia avrei tenuto la scatola intonsa così com’era, come fosse uno dei miei addobbi di Natale, ma invece…

Vi racconto!

Prezzo
49.95 euro

Reperibilità
nei punti vendita Yves Rocher selezionati

Da un Calendario dell’Avvento di Yves Rocher non potevo non aspettarmi una serie di prodotti di Skin care e non solo ed, infatti, non c’è che l’imbarazzo della scelta.
Come le brave bambine (oggi ho una crisi di identità) ho iniziato dal numero 1 e subito, la prima sorpresa: un profumo! Adoro questa scelta perché è stato un po’ come dire: “Intanto scaldiamo l’atmosfera con le fragranze vellutate del Natale”. Ero già nel mood giusto.
Poi andando poco avanti un altro cadeaux super: una crema all’olio di Jojoba per i capelli secchi da applicare la sera prima di dormire. Mi vedevo già coccolare i miei capelli prima di dormire sentendo quel profumo così conciliante e rilassante.

Sappiate, infatti, che ho già aperto tutto, ma mi sono prefissata (chi ha visto le mie stories lo sa) di usare un prodotto al giorno seguendo la tradizione: speriamo di farcela!
Che bello è stato aprire quelle scatoline e vedere tutti quei flaconi bianchi e verdi, con i disegni di fiori e piante colorate in tema con tutta la linea del brand.
Mi sono persa fra gli effluvi per, poi, improvvisamente ritrovarmi fra le mani una base rinforzante per le unghie senza formaldeide, canfora e ftalati. Non lo conoscevo e non vedo l’ora di metterla alla prova insieme al loro smalto rosso Natale o a quello glitterato oro!
Mentre scrivo sommersa fra le scatoline, penso che voglio lasciarvi un po’ di suspance e, quindi, non voglio dirvi altro, sicura che troverete in questi “24 giorni” i prodotti giusti per arrivare profumate, vellutate, curate, al giorno di Natale.

Il giorno della Vigilia, poi, una bella sorpresa… a Voi scoprirla se volete!

A prestissimo ragazze!

xoxo

Photography: Elena Tee




PRODOTTO: PR SAMPLE YVES ROCHER
Continua a leggere →

20 novembre 2017

RECENSIONE SPAZZOLE WET BRUSH-PRO TRIO




Ragazze, parliamo di capelli, questa volta, però, non di shampoo, balsami o trattamenti, ma di… spazzole.
Una cara amica qualche giorno fa mi porta tre spazzole e mi dice che non potevo non provarle e recensirle perché lei aveva trovato la soluzione a tutti i suoi problemi con le due figlie dai capelli lunghi, ricci ed indomabili.
Sinceramente non ho questo problema con le bimbe, ma io, invece, amo sperimentare spazzole che non mi strappino i capelli, soprattutto da bagnati.
In realtà, leggendo bene non si trattava di prodotti indicati solo per capelli “difficili” da pettinare ed è stato un attimo metterle alla prova!

Vi racconto!

Nome
Detangle Professional versione ovale e rettangolare
Flex Dry Professional – Dual Flex technology

Prezzo
Qvc 26.50 euro (per il trio)

Cosa promette
Le spazzole Wet Brush sono un prodotto americano che si avvale del brevetto esclusivo Intelliflex, il sistema di setole intelligenti molto sottili, forti ma soprattutto molto flessibili. E’ proprio questa particolare flessibilità che permette alle setole di flettersi e raddrizzarsi come necessario per scivolare fra i nodi senza strappare, recare dolore e logorare la ciocca.
Le punte sono molto morbide e stabili e quindi indicate alle cuti più sensibili.
Le spazzole, inoltre, sono molto leggere, ergonomiche e studiate per essere usate anche sotto la doccia quando i capelli sono più vulnerabili e possono spezzarsi o rovinarsi con le odiate doppie punte. Anche l’asciugatura viene agevolata grazie a dei fori che si trovano sulla base della spazzola.

Cosa mantiene
Le due Detangle sono davvero spazzole morbide con setole lunghe e molto flessibili che danno la piacevole sensazione di massaggiare i capelli senza stressarli e tirarli. Ne sono rimasta colpita anche per la maneggevolezza, caratteristica molto importante per me che sono abituata a lavorare molto i capelli.
Devo dire però che quella che mi ha maggiormente sorpreso è stata la Flex Dry, una spazzola ergonomica, flessibile a tal punto da seguire i movimenti e la lunghezza dei capelli non solo grazie alle setole, ma anche alla sua struttura che si può piegare con estrema facilità. Il design “ventilato”, poi, rende più facile l’asciugatura rispetto alle spazzole normali e diminuisce molto l’effetto “elettrico” dei capelli.

In cosa non mi convince
Sinceramente non ho niente da dire di negativo, ma aspetto di testarle nel tempo per vedere se questa flessibilità rende meno resistente la spazzola e se le punte morbide vincono, a lungo andare, la battaglia contro il calore del phon.

Rapporto qualità prezzo
La mia amica le ha prese su Qvc in offerta, ma in generale non hanno prezzi esagerati per essere spazzole con caratteristiche specifiche ed esclusive.

Lo consiglierei?
Molto adatte a chi ha capelli ricci o molto sottili, quindi difficili da districare, ma anche a chi ha poco tempo e non sopporta la sensazione di dolore quando si spazzola velocemente a capelli asciutti o bagnati.

Voi, ragazze, quali spazzole usate? Avete qualche ultima scoperta da farmi provare?
A prestissimo per un’altra recensione!

xoxo


Photography: Elena Tee
Continua a leggere →

19 novembre 2017

MASCHERA MAGNETICA DEL DR. BRANDT AGE DEFIER: LA MIA RECENSIONE



Avete presente quando vi svegliate la mattina e guardandovi allo specchio sperate di non essere voi? Ecco, io qualche giorno fa ho chiuso gli occhi e mi sono detta che forse la giornata non era iniziata nella maniera migliore.
Ero grigia come il tempo e neppure se mi fossi “sparata” le luci della D’Urso sarei riuscita ad ottenere dei risultati.
Poco dopo, chi ha seguito le stories lo sa, è arrivata la Raffa e dopo aver visto questa “roba strana”, come dice lei, mi ha costretta a provare. Immaginatevi quando, poi, ha letto che un componente era la tormalina, pietra usata in gioielleria… non ho avuto più scampo.
Vi racconto!

Inci
Iron Powder, Dimethicone, Polysilicone 11, Nylon-12, C12-15 Alkyl Benzoate, Silica, Tribehenin, Polymethylsilsesquioxane, PEG-10 Dimethicone, Polysorbate 40, HDI/Trimethylol Hexyllactone Crosspolymer, Ceramide NG, PEG-10 Phytosterol, Tourmaline, Lavanda Angustifolia (Lavender Oil), Isohexadecane, Ammonium Polyacryloyldimethyl Taurate, Citrus Aurantium Bergamia (Bergamot) Fruit Oil, Palmitoyl Hexapeptide-12, Pelargonium Graveolens (Geranium) Flower Oil, Dimethylmethoxy Chromanol, Anthemis Nobilis (Chamomile) Flower Oil, Limonene, Linalool, Citronellol, Geraniol.

Texture
cremosa

Profumo
senza profumo

PAO
12 mesi

Formato
18 gr (nuovo formato) – 90 gr

Prezzo
20.50 euro – 75.00 euro

Cosa promette
La formula di Magnetight Age-Defier Mask si propone nuovamente, dopo il lancio del 2016, in un formato da viaggio. Una maschera specificatamente anti-età ed energizzante che combina terapia magnetica all’uso della tormalina nera per garantire un aspetto radioso immediato.
Sono presenti peptidi per un’azione rassodante e per ridurre le rughe, la Tormalina nera come energizzante e lo Skin Scanvenger, insieme di molecole antiossidanti multifunzione per purificare e proteggere dall’inquinamento e dallo stress.
Una tecnologia “visionaria” che sfrutta il potere dell’attrazione magnetica per attirare le tossine.

Cosa mantiene
Per chi non ha visto le stories, vi spiego come l’ho usata.
Dopo aver prelevato, con un’apposita spatolina, una piccola noce di prodotto, l’ho depositata su guance, naso, mento e fronte. Poi l’ho distribuita, devo dire con molta facilità, con i polpastrelli su tutto il viso, escludendo chiaramente il contorno occhi.
Ho aspettato 6/7 minuti come indicato ed ho usato l’ ”oggetto non indentificato”, (io e la Raffa eravamo perplesse) triangolare, che altro non è che un magnete. Come indicato l’ho fasciato con un fazzoletto di carta e l’ho passato sul viso.
Magicamente la maschera si attaccava al fazzoletto e veniva via con una sola passata. Il viso rimaneva a questo punto ancora leggermente incremato, ma è bastato un lieve massaggio ed il prodotto si è stato assorbito completamente.
Risultato?
Pelle morbidissima, luminosa, compatta… non ero più io!
Davvero un risultato super evidente che ci ha lasciato molto soddisfatte.
Ma visto che io e la Raffa siamo un binomio pericoloso, siamo andate a vedere con attenzione l’Inci. 

Ragazze, è chiaro che la tormalina non è il primo ingrediente, che ci sono presenze di ferro per aumentare la funzione magnetica, e che la maschera ha molti siliconici.
Ma che ci vogliamo fare? E’ evidente che non parliamo di un prodotto da usare sempre, ma di una “bacchetta magica” utile in particolari occasioni o quando si vuole ottenere un risultato immediato. Anche per questo, credo, abbiano optato per fare un formato da viaggio, facile da portare e più abbordabile come prezzo.
Mi scordavo una cosa importante che proprio voi, ragazze, mi avete fatto notare con incredibile tempestività (grazie, siete le mie più fidate consulenti): questa maschera ricorda la super famosa Chrome Clay Mask della linea di Skin Care di Madonna: entrambe sfruttano il potere magnetico, entrambe di colore nero. Credo, però, siano differenti Inci e principi attivi, ma fatemi sapere se l’avete provata e ne riparlaremo insieme.

In cosa non mi convince
Come maschera mi convince molto, lo avrete capito, ma che proprio la si debba usare come trattamento anti-età, due volte alla settimana, anche no.
A questo scopo preferisco usare altri prodotti, magari meno miracolosi, ma con un Inci più curativo. 

Lo consiglierei?
Assolutamente sì, soprattutto nel formato da viaggio, perché aiuta davvero nei “giorni down” della pelle, è di facile stesura, veloce ed innovativo.

Rapporto qualità prezzo
Si tratta di un prodotto piuttosto costoso, ma nella travel size mi pare possa essere accessibile, considerando poi che il prodotto da utilizzare è davvero poco e che i 18 grammi bastano per circa 3 maschere.

Raccontatemi le vostre esperienze con la maschera da Batman!!!
A prestissimo per un’altra recensione!

xoxo

Vedi posts simili a questo: REVIEW NUOVE MASCHERE VISO SOS CLARINS


Photography: Elena Tee

Prodotto: PR Sample Dr. Brandt.
Continua a leggere →

18 novembre 2017

LABBRA LEVANTE XFACTOR: PRODOTTI USATI

Quante, come me, sono rimaste "ipnotizzate" dal bellissimo rossetto di Levante qualche puntata fa durante il noto talent show XFactor? 
Nel video vi mostro i prodotti utilizzati da Chantal Ciaffardini, la brava make-up artist Mac che si prende cura del bel visino della cantante siciliana.
È grazie alle Instagram Stories di Cliomakeup se sono venuta a conoscenza del profilo di Chantal, una ragazza gentilissima (e visti i vari makeup look di Levante con il susseguirsi degli show, davvero brava).
Non mi dilungo in chiacchiere dato che nel video parlo per poco meno di 20 minuti.

Vi metto subito qui sotto l'elenco dei nomi esatti dei prodotti utilizzati per ricreare il look:
- Matita labbra Mac Currant
- Rossetto Mac Retromatte liquid lipcolor "Dance With Me"
- Mac Glitter RED applicati con il pennello #242 (io non li ho trovati da nessuna parte)

Inoltre, ecco l'elenco degli altri prodotti beauty che mostro in video:
- Mac ciglia finte n. 32
- Colla Duo eyelash adhesive dark tone - brush on striplash adhesive
- Panier Des Sens Crème Mains Amande Apaisante
- Panier Des Sens Lait Corps aux huiles essentielles de citron
- Panier Des Sens Creme Mains aux huiles essentielles de citron
- Panier Des Sens Gel Douche aux huiles essentielles de citron
- Assanis pocket Gel antibactérien
- Nuxe Ma Collection Beauté Travel Kit (Rève de Miel gel detergente e struccante viso - Crème Prodigieuse - Huile Prodigieuse - Crema per Mani e Unghie - Olio Doccia)
- Saforelle Lingettes Intimes
- Cattier Soin Levres Olive - Mangue sauvage
- Dermophil dermokids stick lèvres Cherry - Strawberry
- Klorane Nutrition shampoo au beurre de mangue
- Klorane Extra-Doux shampoo au lait d'avoine

xoxo

Photography: Elena Tee
Continua a leggere →
© 2013 Elena tee - Designed by smukkeberg