^

05 giugno 2015

Evento Galderma a Berlino: che serata!




















Che emozione ricordare l'evento live tenutosi a Berlino lo scorso 28 maggio! Ormai lo sapete bene, vi ho fatto "una testa così" in uno dei miei post precedenti, ricordate? Ero ancora in "fase preparativi" e sono stata felice di vedere come anche voi abbiate provato le mie stesse emozioni, proprio come si fa tra amiche.
I social ci hanno tenute in contatto durante tutta la mia trasferta nella capitale tedesca (ho apprezzato moltissimo i vostri consigli e commenti:)).
A una settimana dal red carpet, a freddo, posso dirvi, in tutta onestà, che non mi aspettavo di vedere Sharon Stone così da vicino, e addirittura poterle stringere la mano!

Ma andiamo con ordine. Al nostro arrivo alla location (insieme alle ragazze del team Galderma), siamo state subito coccolate da gentili camerieri che ci hanno offerto un aperitivo finger food. Eravamo felici e allo stesso tempo emozionate, tese.
Un autoritario regista  ci ha fatto spostare tutti da un lato dell'ampio giardino antistante l'antico tempio per far entrare l'auto dai vetri oscurati. Che emozione vedere Sharon Stone scendere da quell'automobile, una vera diva di Hollywood sicura di sé, dal portamento elegante, che ha sfoggiato con grazia un look total white.
Dopo le foto sul red carpet, la bella Sharon si è diretta all'interno del tempio (dove era allestito un palco scenico), per prepararsi alla famosa "proof in real life" #proofirl.

Finalmente la sorpresa veniva svelata: dieci coppie di gemelli identici si sono mostrate agli occhi di tutti noi per farci notare come gli skinboosters e i fillers #Galderma facessero la differenza. Paragonando un gemello rispetto all'altro si poteva notare chi si era sottoposto al trattamento e chi no. La differenza c'era, ma non era così estrema. I #risultatinaturali erano reali.
Sul palcoscenico, insieme a Sharon Stone, c'era il dottor Per Hedén, un autorevole professionista nel campo della medicina estetica, che ci ha mostrato nel dettaglio i vari trattamenti personalizzati a cui si sono sottoposti i soggetti.
Questa dimostrazione "live" (dal vivo), ha in un certo senso messo in crisi il diffuso pregiudizio secondo cui i trattamenti estetici produrrebbero risultati estremi.

Al termine dell'evento live Sharon Stone è scesa dal palco ed è venuta (letteralmente) a conoscerci e a stringerci la mano (ancora non ci credo)!

Vorrei ancora una volta ringraziarvi per tutti i complimenti e l'incoraggiamento ricevuto sia sulla mia pagina Instagram che su Facebook, vi abbraccio virtualmente con affetto!
xoxo


Photography: Elena Tee + Galderma 

Nessun commento

Posta un commento

Commenta:

© 2013 Elena tee - Designed by smukkeberg