^

21 dicembre 2015

Ricordi delle mie due gravidanze - con LeBebé #Suonamore

Ricordo con nostalgia alcuni momenti delle mie due gravidanze e mi rendo conto solo ora, a distanza di tempo, quanto questo periodo di nove mesi sia un "breve momento speciale" in cui la donna sperimenta un'esperienza unica, senza eguali, ricca di attimi indimenticabili e carica di significato.

Non mi meraviglio come, nei tempi antichi, la figura della madre venisse considerata (da alcune civiltà) una divinità, un mero simbolo dell'abbondanza e del benessere. Spesso sottovalutiamo (non ci viene detto abbastanza spesso, secondo me) quanto questo ruolo di genitrice sia importante e speciale. La madre è simbolo di dedizione, affetto incondizionato, sicurezza. 

Credo che si inizi a diventare madri piano piano, dal primo giorno di gravidanza. È tutto decisamente graduale e armonioso. Abbiamo tutto il tempo per abituarci all'idea di doverci prendere cura del nostro piccolo e tenere le redini della nostra famiglia. Forse all'inizio ci sentiamo inadeguate e impreparate, ma quei nove mesi saranno più che sufficienti per farci abituare all'idea. 

Il rapporto che si crea tra mamma e piccolo durante la gravidanza è incredibile, e ai miei occhi magico. Dopo tutto questo tempo riesco a vedere ancora meglio come il temperamento delle mie figlie fosse già ben definito sin da quando erano nel grembo materno. Ginevra si muoveva piano e non molto spesso, mentre Lucrezia era un continuo rigirarsi e muoversi a destra e sinistra, giorno e notte. Sono ancora così: Ginevra è flemmatica e lenta nelle azioni, mentre Lucrezia è fin troppo agitata!
Per questo credo che stabilire un contatto con il bimbo sin dal periodo della gestazione sia importante. Negli anni ho trovato accessori e gadget di vario genere, specifici per le mamme in gravidanza, ma credo che i ciondoli con sonaglio siano tra i più carini e "coccolosi". 

Un ciondolo della linea LeBebé Suonamore, pensato per le mamme in attesa, è un gioiello a forma di ciuccio che emette un lieve suono dato dal piccolo sonaglio presente all'interno del ciondolo stesso. È disponibile di due varianti, una in argento e l'altra in oro rosa (argento placcato). A me piace molto quest'ultima versione, insieme con la catenella. Trovo inoltre che sia un'idea regalo perfetta per tutte le donne in gravidanza. Ricordo che quando ero in attesa di Lucrezia alla sera ero solita cantare una canzone prima di addormentarmi... anche oggi, prima di dormire, le canto quella canzone... e lei mi dice sempre di continuare...



Photography: Elena Tee


Post in collaborazione con LeBebé 

4 commenti:

  1. Che parole ricche di tenerezza Ele <3

    RispondiElimina
  2. Si vede che ami le tue figlie! Questo ciondolo è belissimo, un'ottima idea regalo per una mamma in attesa! Ne approfitto per farti i migliori auguri di buon Natale! Ciao Elena :) peonynanni.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tanti auguri (mi scuso per il ritardo) a te Annamaria! Un felice 2016

      Elimina

Commenta:

© 2013 Elena tee - Designed by smukkeberg