^

18 maggio 2016

TEMPO DI GIOCHI ALL'APERTO, MOMENTI INDIMENTICABILI

 
I giochi all’aperto piacciono tanto alle mie bimbe (e non solo a loro). Che sia il parco giochi o il giardino di casa, io, Ginny e Lulu (ovviamente non manca mai Rebecca) passiamo dei bellissimi pomeriggi. Sono sempre stata convinta che per le mie figlie sia importante che io entri a far parte dei loro giochi ogni qual volta lo desiderano. È importante per loro come lo è per me (il famoso "tempo di qualità").

Durante i momenti passati in giardino (o al parco giochi) divento anche io un po’ bambina. Mi diverto a proporre loro i vecchi giochi che facevo con le mie amiche: da nascondino a rialzo, da asino a strega comanda color, il tempo non sembra essere passato. Sono sempre giochi attuali!
A volte non è necessario pensare all’allenamento quotidiano: basta un pomeriggio insieme a loro a giocare a pallavolo, a rincorrerci, o a far divertire quella scatenata di Rebecca per bruciare le calorie senza nemmeno accorgermene! Uno dei giochi più gettonati? Rincorrere Rebecca mentre stringe uno dei suoi pupazzi in bocca, e far finta di volerglielo rubare. La prima a divertirsi è proprio la cagnetta...
Lucrezia ama i giochi di fantasia e ci sono pomeriggi in cui ci coinvolge nell’invenzione di storie. Ogni volta un’avventura diversa. Ci sono momenti in cui immaginiamo di essere in un mondo fatto di dolci, con nuvole di zucchero filato, case e sedie di biscotti e cioccolato. Ce ne sono altri in cui, invece, fingiamo di essere dei sopravvissuti: raccogliamo legni per accendere un fuoco finto, ci rifugiamo in caverne e rifugi di fantasia.
Il tempo dei giochi all’aperto offre anche la possibilità di imparare. A Ginny, da sempre appassionata di natura, piace memorizzare i nomi delle piante e degli alberi, osservare i fiori, provare a intrecciare coroncine di margherite.
Normalmente assecondo le passioni e le iniziative delle mie bimbe e continuo a proporre nuove attività, come il giardinaggio. Che divertimento è stato per tutte e tre, ad esempio, sistemare le piante della terrazza in attesa che arrivasse la bella stagione!

Per giornate all'aperto come queste, alle mie bimbe piace star comode: i vestiti che indossano non devono essere un ostacolo a correre, saltare, sedersi sul prato… E allo stesso tempo per me non deve essere un problema da lavare i capi, dopo un intenso pomeriggio passato all’aria aperta!
A Lucrezia e Ginevra piacciono questi due completi di Monnalisa: sono colorati, allegri e comodi il punto giusto.
L’outfit di Lucrezia è scanzonato e divertente. Fragole ovunque: sui leggins di jersey con bande laterali in ecopelle e nella t-shirt in georgette, da abbinare alla canottiera in jersey. Un completo che va bene sia al parco che a scuola.
Per Ginevra, invece, ho scelto qualcosa di più romantico, ma altrettanto comodo. Tema principale? Per un’amante della natura, di fiori e piante non potevo che scegliere delle bellissime rose. Anche in questo caso la comodità è assicurata dai leggins in jersey e dalla macro canotta abbinata. Belle, vero? E voi giocate all'aperto con i vostri figli?


Photography: Elena Tee

Post Sponsorizzato

4 commenti:

  1. Really nice clothing and I think it was enjoying out there and the pics are great
    massivetranscript.com/audio-transcription.php

    RispondiElimina
  2. I love your style and honestly these clothes look amazing on you - it doesn't matter where they are from. Great bargains though. I love to shop in Primark too, sometimes you can find some great pieces there! Love your blog
    Voice Over Services

    RispondiElimina

Commenta:

© 2013 Elena tee - Designed by smukkeberg