^

10 agosto 2016

UN AGGIORNAMENTO SULLA MIA VACANZA IN MAREMMA A PUNTA ALA









Agosto inoltrato, quasi tutti sono in vacanza, me compresa. Sono qui a Punta Ala (nel cuore della maremma toscana) in provincia di Grosseto da circa 10 giorni e fino ad ora non ho ancora sentito nostalgia di Firenze. Vengo qui in vacanza da più di dieci anni e credo sia arrivato il momento di raccontarvi un po' circa questo luogo di villeggiatura (e allo stesso tempo aggiornarvi su come procede la mia vita in generale).

Prima esperienza con Rebecca (il nostro cucciolo di Golden Retriever) in vacanza. Durante il viaggio in macchina (da Firenze ci vogliono circa due ore di viaggio) è stata proprio brava.
Al nostro arrivo era molto su di giri, eccitata di scoprire questo nuovo territorio e gli odori di piante a lei sconosciute. Ci ha messo poco ad ambientarsi, anche se all'inizio è stato difficile tenere a bada la sua continua eccitazione. Non c'era modo di tenerla a casa e ogni volta che ci avvicinavamo al cancello tentava di uscire con noi. Ora va decisamente meglio, ha capito quali sono i nostri ritmi e sa esattamente quando è il momento di uscire e quando, invece, deve stare buona in giardino.

Punta Ala è una famosa località balneare adagiata sulle pendici settentrionali dell'omonimo promontorio (dice wikipedia). Frazione di Castiglione della Pescaia, Punta Ala (prima detta Punta Troia) è una località turistica ad ampio richiamo internazionale per via del Golf Club e del porto turistico, sede dello Yatch Club Punta Ala fondato nel 1976, che ha dato vita al progetto Luna Rossa, la famosa barca a vela protagonista di alcune delle più importanti regate al mondo.

La spiaggia è perfetta per i bambini, il mare è pulito (dipende poi anche dai giorni e dalle correnti, a volte le alghe fanno capolino a riva) e il fondale (sabbioso) è basso. Ho sempre trovato questa località perfetta per le mie figlie. Oltre alle spiagge a misura di bambino, qui c'è tanto verde, si possono fare passeggiate lunghe e si gode di una vista rilassante grazie alla presenza di numerose pinete e colline verdi. A volte andiamo al mare a piedi, altre volte in bici, oppure in monopattino. La ragione per cui molte persone scelgono Punta Ala come luogo di villeggiatura, ma anche come luogo dove acquistare la seconda casa, è perché qui non esiste il traffico. Si cammina tanto a piedi e non c'è il caos che si può trovare in altre località turistiche o in città.

Se siete amanti della vita mondana certo Punta Ala non è il posto per voi. Qui ci si riposa e... basta! Altra nota dolente sono i prezzi. Se dovete fare la spesa per la settimana vi consiglio di andare a Follonica o a Castiglione della Pescaia.

Per quanto riguarda la mia vita, in questo periodo di vacanza sta crescendo in me sempre di più il pensiero di come mi organizzerò a settembre. Ginevra, la mia figlia maggiore, andrà in prima media. Dovrò anche seguire Lucrezia che comincerà la seconda elementare. Sono anni importanti e cruciali per la loro crescita fisica e mentale e voglio riuscire ad essere presente (non solo con il corpo) durante questi momenti fondamentali della loro vita. Allo stesso tempo voglio ottimizzare il mio tempo dedicato al lavoro. Il blog e il canale youtube richiedono tanto impegno e ore di lavoro. Voglio riuscire a migliorare ancora di più la mia organizzazione (a settembre ho intenzione di parlarvi della mia esperienza con il Bullet Journal, quindi "stay tuned"). Oltre a pensare al futuro ne approfitto per "ricaricare le batterie" e rilassarmi il più possibile.

Spero di esservi stata utile con questa "mini guida - aggiornamento". Voi siete mai state a Punta Ala? La conoscete per sentito dire? Fatemi sapere o qui o sui miei vari social!

xoxo

Photography: Elena Tee - Video: Patrizio Lari









2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ciao Ele, sei sempre dolcissima nei tuoi post, le tue riflessioni familiari le condivido in pieno essendo anche io mamma, conosco una parte della Maremma Toscana essendo una frequentatrice estiva di Talamone provincia di Grosseto, non so se lo conosci ma è un posticino piccolo ma delizioso e ogni volta che ci torno è quel posto che mi fa dire vacanza! Per non parlare della simpatia Toscana, ma che te lo dico a fare io (piemontese) ! Ti auguro un buon proseguimento di vacanza a tutta la tua famiglia! Un bacio Laura

    RispondiElimina

Commenta:

© 2013 Elena tee - Designed by smukkeberg