^

10 dicembre 2017

IDEA OUTFIT PER LA CENA AZIENDALE DI NATALE


Qualche giorno fa sono arrivata a questa conclusione: i tubini neri per le feste natalizie mi hanno stufato. Vi assicuro che non è stata un’insolazione a farmi fare questo ragionamento di vitale importanza, ma semmai una sana insofferenza verso tutto ciò che è scontato ed usuale. 

So già che mi direte che il tubino è un capo basico, il pass partout per ogni occasione, elegante e modulabile a seconda degli accessori, l’ideale per sentirsi a proprio agio quando non sappiamo proprio cosa metterci o non abbiamo tempo per pensarci: tutto vero, ragazze, ma a me è presa cosi!

So anche che a dicembre tante sono le cene di auguri, quelle di lavoro nostre e dei mariti-compagni-fidanzati, della scuola dei figli, con gli amici, con i parenti che non potremo vedere a Natale (il solo elencarle mi crea ansia!) e che non è sempre possibile pensare e, poi, comprare la cosa giusta e che, chiaramente, poi deve assolutamente poter essere sfruttata anche in altre occasioni.

Ho pensato ad un outfit che potesse darvi qualche spunto e che soprattutto favorisse la mia guarigione da questa improvvisa avversione al tubino nero… speriamo non sia grave! Ed ho pensato anche a trucco e parrucco giusto per arrivare super organizzate ai nostri appuntamenti natalizi. Il mio planning, già stampato sul frigorifero, sta cominciando a fare i suoi effetti.

Ecco il mio look!

Abito Massimo Dutti
Prezzo 129 euro

Un abito longuette in velluto, seta di gelso e viscosa, con un taglio a campana, ma con la vita segnata ed elasticizzata sul dietro, le maniche a sbuffo si chiudono con un micro polsino ed un fiocco. L’intrecciarsi dei tessuti crea dei disegni floreali non troppo marcati sui toni delicati del blu, del verde e del bianco che finalmente sono qualcosa di diverso dal solito nero e sono davvero eleganti in versione serale ed in pieno mood natalizio. Mi piace anche molto lo sbuffo delle maniche e lo scollo tondo, ma con un taglio davanti che lo rende ancora più femminile. Se non siete troppo alte non vi fate spaventare dalla lunghezza perché gli accessori giusti serviranno a slanciare la figura.

Assolutamente da rimettere anche non di sera con un cardigan in lana o cachemire sui toni del blu o del verde, lungo, magari con una cintura da stringere in vita ed uno stivale più sportivo e basso, un cappello tricot e sciarpone.

Stivale Massimo Dutti
Prezzo 149 euro (ora in offerta)

Uno stivale scamosciato blu, appena sopra il ginocchio, stretto sulla gamba e con una piccola cerniera sul lato interno per agevolarne l’indosso. Il tacco geometrico di 4 cm ha un disegno geometrico ed asimmetrico metallizzato argento.
Non è un cuissard, ma lo stile è quello. Uno stivale fasciante da portare con un collant pesante o, per le più temerarie, con dei semplici calzettoni invisibili (giusto per non morire dal freddo).
Questo è l’anno degli stivali ed allora approfittiamo in ogni occasione, ed in particolare per la sera mi sembrano un’idea per essere un po’ meno convenzionali e molto trendy.

Borsa Celene – Coccinelle
Prezzo 265 euro
Non vi stupite se ho scelto questa shopper per la sera, è stato il frutto di meditazione. Ho pensato che una borsa grande potesse essere utile se siamo di fretta e non vogliamo perdere tempo a “travasare” da una borsa all’altra le miriadi di cose che siamo solite portare con noi. Sdoganiamo l’idea che sia per forza necessaria la borsa piccola per la sera, come sempre tutto dipende dal gusto nell’abbinare le cose. Bellissima nel colore blu, ma io azzarderei anche il verde che trovo meraviglioso, dalla linea sobria ma strutturata con la base rigida.

Io vi avevo avvertito che oggi ero in fase anticonvenzionale.

Hair style
Con questo outfit ci vedrei un raccolto per scoprire il collo, ma in versione semplice e un po’ spettinato, perfetta da abbinare con uno scollo tondo. La classica soluzione per chi non ha tempo e non voglia di andare dal parrucchiere ad ore improponibili, ma anche una soluzione chic e giovanile per chi non vuole sembrare le “imbalsamate della sera”, frase della Raffa che mi sembra renda bene l’idea. Vi metto qualche immagine per farvi capire meglio cosa intendo. Qualche ciuffetto ai lati, un po’ di lacca e via.

Make up
È chiaro che se abbiamo tempo e voglia possiamo sbizzarrirci con un make studiato e se questo è il vostro caso, punterei su uno smokey eyes che richiami il verde ed il blu del vestito, bello anche se lo fate in versione glitter o metallizzata. Se, invece, di tempo non ne avete e magari vi vestite risentendo storia ai vostri figli, o vi preparate in 10 minuti tornate dall’ufficio, propongo una make up veloce con un ombretto che ho scoperto recentemente di Shiseido in crema leggermente glitterrato. Basta prelevarne un po’ con l’anulare, stenderlo sulla palpebra mobile e poi sfumarlo con il pennello 217 della Mac. Veloce, semplice da applicare, non richiede una grande scienza, ma capace di mettere subito gli occhi in evidenza. Un bel blush sui toni del rosa ed una pennellata di cipria sulla zona T.
Per le labbra opterei per un semplice, ma elegantissimo, nude del tono più scuro delle nostre labbra con la Lip pencil della Mac, Soar, che si può mettere anche da sola per definire ed evidenziare la bocca.

Accessori
Ho chiesto qualche consiglio alla Raffa che mi detto di pregarvi di evitare di mettere troppe cose “stile albero di Natale”, testuali parole. Non si possono proprio vedere quelle collane con strass a pioggia o gli orecchini chandelier con vetri colorati. Oltretutto le collane su questo abito meglio di no, mentre andrebbero bene orecchini, braccialetti ed anelli.

Vi metto due proposte, una lineare in oro giallo con un disegno geometrico molto elegante ed adatto ad una pettinatura che scopre il collo, ed una per le inguaribili dello sbriluccicchio, con dei piccoli strass verdi montati sul bianco che seguono la linea dell’orecchio illuminando il viso e richiamando il colore del vestito. Per il braccialetto abbiamo pensato ad una linea super essenziale in oro giallo, un cuff doppio in argento con dei piccoli brillantini bianchi e blu per chiudere la linea della manica che è un po’ più corta del normale. Se avete optato per il giallo potete aggiungere un anello grande come quello che vi metto.
Se invece avete scelto gli orecchini sul bianco, propenderei per una serie di anelli da mettere su indice e anulare sullo stile di quello della foto: sparkling, ma non troppo evidente.

xoxo


Photo editing: Elena Tee 


Leggi altri post simili a questo: Outfit tutto made in Italy

1 commento:

Commenta:

© 2013 Elena tee - Designed by smukkeberg